Gnocchi alla zucca

Ingredienti per 4/6 persone:

Per gli gnocchi:

500 g. di farina

400 g. di patate

½ bicchierino d'olio

1 pizzico di sale

 

Per il condimento:

750 g. di zucca

150 ml. di vino bianco

1 cipolla

75 ml. di olio d'oliva

50 g. di timo fresco

10 g. di pepe nero

10 foglie di salvia

1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

 

Preparate gli gnocchi:

Su una spianatoia disponete la farina a fontana, lessate e sbucciate le patate, passatele col passaverdure ed aggiungetele alla farina con un pizzico di sale e un filo d'olio. Impastate per circa 20 minuti, quindi stendete la pasta in lunghi cilindri e dividetela in cilindri più piccoli con un coltello, incavate ognuno dei cilindretti con il pollice e mettete a parte.

 

Per il condimento:

Pulite la zucca, lavatela e tagliatela a dadini, quindi mettetela in una terrina abbastanza grande e conditela con 2 cucchiai di olio, la salvia e il timo sminuzzati finemente, salate e pepate. Mettete la zucca così condita in una teglia e lasciate cuocere in forno preriscaldato a circa 220°C per 20-30 minuti, o almeno fino a quando i cubetti non si saranno ammorbiditi, ricordandovi di girarli a metà cottura.

Nella terrina utilizzata precedentemente ponete gli gnocchi con un cucchiaio d'olio, quindi disponete anche questi in una teglia e lasciateli cuocere in forno, alla stessa temperatura per circa 15 minuti, fino a quando non si sarà formata una leggera crosta.

In una grossa padella versate un cucchiaio di olio col quale ungerete bene il fondo, aggiungetevi la cipolla e fatela rosolare bene a fuoco medio finché non sarà imbiondita. Togliete quindi la padella dal fuoco e quando gnocchi e zucca saranno pronti, aggiungeteli alla cipolla e rimettete la padella sul fuoco.

Bagnate il tutto col vino bianco e lasciate cuocere qualche minuto a fiamma vivace fino a completo assorbimento del vino, mescolando spesso.

Servite caldo.

Tempo di preparazione: 1 ore, 45 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top