Torta dolomiti

Ingredienti per 8/10 persone:

Per la torta genovese:

Farina 100 gr

4 uova

zucchero semolato 100 gr

burro 25 gr.

 

1 kg. di cioccolata da copertura

2 cucchiai di glucosio liquido

100 g. di burro

125 g. di zucchero a velo

1 tuorlo d'uovo

1 cucchiaio di Brandy

1 bicchierino di caffè ristretto

2 cucchiai di Tia Maria

 

PREPARAZIONE:

Per la torta genovese:

In una ciotola posta a bagnomaria mettete le uova e lo zucchero e sbattetele con una frusta metallica finché il composto sarà chiaro e spumoso poi toglietela dal fuoco. A parte sciogliete il burro a fuoco lento, poi amalgamatelo lentamente alle uova insieme alla farina, aggiunta poco per volta.

Versate il composto ben amalgamato in una teglia rivestita di carta da forno e mettetela in forno già caldo a 180°C per 25 minuti circa. Toglietela da forno e lasciatela raffreddare.

Per la crema al burro:

Fate fondere 100 g. di cioccolato, quindi mettete il burro in una ciotola e fatelo ammorbidire lavorandolo bene fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete 100 g. di zucchero a velo e il tuorlo d'uovo, unite il cioccolato fuso e 3 cucchiai di brandy, lavorate il composto fino ad amalgamarlo bene.

Tagliate orizzontalmente la torta ricavandone due dischi e spruzzate le due metà con un miscuglio di Brandy, caffè e Tia Maria. Ricoprite con due cucchiai di crema al burro la parte inferiore del dolce e sovrapponetevi l'altra metà. Con la rimanente crema rivestite il bordo laterale e la superficie della torta.

 

Per la decorazione al cioccolato:

Fate fondere il rimanente cioccolato, mescolatevi il glucosio e disponete questo composto sulla piastra da forno.

Fate riposare 2 minuti, quindi portate il cioccolato al centro della placca e mescolate; lasciate di nuovo riposare e ripetete l'operazione una decina di volte, fino a quando il cioccolato sarà abbastanza indurito.

 

Dividete allora il composto in una decina di mucchietti, formando con questi dei salsicciotti. Disponete ogni salsicciotto su un foglio di carta oleata in posizione centrale, ricoprite con un secondo foglio di carta oleata e spianate con il matterello fino ad ottenere un foglio di cioccolato che disporrete sulla torta come decorazione.

Ripetete l'operazione per tutti gli altri mucchietti di pasta di cioccolato, decorando così l'intero dolce e il suo bordo.

Terminata questa operazione spolverizzate con zucchero a velo.

Tempo di preparazione: 3 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top