Baccalà alla vicentina

Ingredienti per 4 persone:

Baccalà 800 gr

2 cipolle

4 acciughe

½ litro di latte

formaggio Grana Padano grattugiato 120 gr

burro 100 gr

prezzemolo

farina

½ bicchiere di olio extravergine d'oliva

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Tenete il baccalà in ammollo per almeno 24 ore cambiando spesso l'acqua poi tagliatelo a pezzi piuttosto grandi.

Infarinate i pezzi di baccalà poi sistemateli in una casseruola spolverizzando con sale e pepe.

In una casseruola mettete a scaldare l'olio poi soffriggetevi la cipolla finemente tritata poi, appena sarà dorata, aggiungete le acciughe lavate, liberate delle lische e spezzettate. Versate il composto sul baccalà poi, aggiungete il prezzemolo tritato, il latte ed il burro, facendo cuocere ancora per qualche minuto. Irrorate con l'olio, coprite il recipiente e cuocete a fuoco lentissimo per circa 3 ore e 30 minuti circa o finché risulterà sufficientemente asciutto.

Servite caldo accompagnato con fette di polenta.

Tempo di preparazione: 4 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top