Torta pasqualina

Ingredienti per 6-8 persone:

Farina bianca 600 gr

cagliata di latte (o ricotta) 400 gr

bietole (o spinaci) 1 kg

8 uova

formaggio Parmigiano grattugiato 100 gr

qualche foglia di maggiorana fresca

olio extravergine d'oliva 150 gr

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Su una spianatoia versate la farina poi aggiungete due cucchiai di olio, spolverizzate con un pizzico di sale e lavorate bene il tutto aggiungendo acqua tiepida fino ad ottenere un impasto omogeneo. Continuate a lavorare per 10 minuti circa poi dividete la pasta in 14 pezzi uguali e formate tante pagnotte che spolverizzerete di farina facendole riposare per 2 ore coperte da un tovagliolo leggermente inumidito.

Pulite e lavate le bietole poi lessatele (senza aggiunta di acqua) in una pentola con poco sale; sgocciolatele, strizzatele e mettetele in una ciotola.

Sbriciolate la ricotta, unitela alle bietole insieme a 2 uova intere, alla maggiorana ed a metà del formaggio grattugiato, poi regolate di sale e pepe ed amalgamate bene il tutto.

Con il matterello stendete i 14 pezzi di pasta in modo da ottenere 14 sfoglie larghe e sottili tanto da foderare la tortiera.

Ungete con l'olio la tortiera e adagiatevi la prima sfoglia, ungetela d'olio e sovrapponete un'altra sfoglia di pasta ed ungete ancora continuando così fino alla settima sfoglia. Su questa, sistemate tutto il ripieno poi, livellatelo e, con il dorso di un cucchiaio create 6 incavi a distanze regolari nei quali verserete le restanti uova fresche, salate e pepate. Spolverizzate con il formaggio grattugiato e sovrapponete una sfoglia, ungetela e continuate alternando sfoglie e olio fino ad esaurimento delle sfoglie.

Ripiegate verso l'interno la pasta che fuoriesce e formate un cordone pizzicandola in modo da saldare i bordi.

Ungete la superficie con poco olio, bucherellate con una forchetta e mettete in forno già caldo a 200° per 50 minuti circa.

Lasciate raffreddare e servite.

Vini: Rossese di Dolceacqua a 18°, Riviera del Garda a 15°, Montecarlo rosso a 17°.

Tempo di preparazione: 5 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top