Frutta di Martorana

Ingredienti per 10 persone:

Mandorle dolci, pelate 1 kg

zucchero a velo 1 kg

6 gocce di estratto di mandorle amare

2 bustine di vanillina

6 gocce di estratto di cannella

amido in polvere

coloranti alimentari.

PREPARAZIONE

In un robot da cucina tritate finemente le mandorle poi in un tegame versate 2 dl di acqua, aggiungete lo zucchero e mettete sul fuoco a fiamma moderata, mescolando continuamente.

Appena lo zucchero sarà completamente sciolto aggiungete la polvere di mandorle, 2 bustine di vanillina, 6 gocce di estratto di mandorle amare e 6 gocce di estratto di cannella; mescolate bene con un cucchiaio di legno finché il composto avrà una tale consistenza da staccarsi dal tegame.

Spostate l'impasto su un piano di marmo, fatelo raffreddare e lavoratelo con le mani finché risulterà sufficientemente morbido. A questo punto dividetelo in 5-6 pagnotte e fate riposare per 24 ore.

Trascorso questo tempo raffinate la pasta facendola passare attraverso i rulli della macchina per la pasta ( quella utilizzata solitamente per le tagliatelle) oppure nel robot da cucina.

A questo punto create le forme di frutta desiderate sistemando la pasta nelle formine già spolverizzate con l'amido in polvere, rimuovetele dagli stampi delicatamente e fate riposare per 2 giorni.

Diluite i coloranti alimentari con poca acqua poi spennellate con il giallo e fate asciugare per un giorno intero.

Infine colorate i frutti con i colori appropriati ai frutti che rappresentano.

Tempo di preparazione: 3 giorni e 3 ore, 30 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top