Graffe con ricotta

Ingredienti per 6 persone:

Farina 00 500 gr

margarina 50 gr

lievito di birra 25 gr

1 uovo

1 bustina di vanillina

ricotta 500 gr

cioccolato fondente, a scaglie 50 gr

zucchero semolato

olio di semi

olio extravergine d'oliva

sale.

PREPARAZIONE

In una ciotola versate la farina poi aggiungete la margarina ammorbidita ed un pizzico di vanillina.

Amalgamate gli ingredienti poi aggiungete 50 grammi di zucchero, il lievito sbriciolato, 2,5 decilitri di acqua tiepida (che aggiungerete poco per volta) ed un pizzico di sale. Continuate ad amalgamare il composto poi, appena sarà omogeneo, aggiungete l'uovo precedentemente sbattuto ed impastate energicamente sollevando la pasta e sbattendola sul piano di lavoro. Sistemate di nuovo la pasta nella ciotola, aggiungete poca acqua in modo da ottenere una pastella consistente poi ricominciate ad impastare vigorosamente.

Appena sarà abbastanza soffice ungete le vostre mani di olio e formate dei filoni; divideteli in pezzi grandi quanto un mandarino e manipolando, arrotondateli con le mani unte di olio.

Sistemate le palline su una placca unta anch'essa con olio e fate lievitare per 30 minuti in un ambiente tiepido.

In una pentola con i bordi alti, mettete a scaldare abbondante olio di semi e friggete le palline di pasta immergendo prima la parte superiore e poi rivoltandole con cura.

Appena saranno dorate, sgocciolatele e mettetele ad asciugare su un foglio di carta assorbente.

Fate intiepidire poi tagliatele a metà nel senso della larghezza poi, farcite con la ricotta mescolata a 100 grammi di zucchero ed il cioccolato a scaglie, spolverizzate con ulteriore zucchero e servite.

Tempo di preparazione: 1 ore, 30 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top