Struffoli cilentani

Ingredienti per 6-8 persone:

Farina 1 kg

zucchero 250 gr

sugna o margarina 200 gr

1 bustina di lievito per dolci

la buccia grattugiata di 1 limone

olio extravergine d'oliva (per friggere).

Per il miele e la decorazione

Zucchero 200 gr

miele 500 gr

1 tazzina di acqua

confettini colorati

cedro candito (a piacere)

cocozzata (a piacere)

qualche rametto di rosmarino (a piacere).

PREPARAZIONE

Sulla spianatoia versate la farina, poi aggiungete le uova, la margarina ammorbidita, lo zucchero, il lievito e la buccia grattugiata di un limone. Impastate bene fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo poi staccate dei pezzi di pasta ed assottigliateli con le mani creando un piccolo serpente della doppiezza di un dito mignolo. Tagliatelo in tanti pezzetti di circa mezzo centimetro di lunghezza e sistemateli in un piatto infarinato.

Mettete a scaldare abbondante olio in una padella e quando sarà ben caldo, versatevi, pochi per volta, gli struffoli preparati friggendoli finché risulteranno dorati su tutta la superficie.

Sgocciolateli e metteteli ad asciugare su un foglio di carta assorbente.

Nel frattempo preparate il miele: in una pentola mettete il miele con lo zucchero e l'acqua e mescolando continuamente fate bollire. Quando il miele sarà schiumoso, spegnete la fiamma ed attendete che schiuma sparisca, quindi versatevi dentro gli struffoli insieme alla metà dei confettini colorati e la metà del cedro e della cocozzata tagliati a pezzetti. Mescolate bene poi versateli in un piatto da portata e con le mani inumidite con acqua fresca date loro la forma desiderata.

Completate spolverizzando con i restanti confettini colorati e la restante frutta candita, arricchendoli a piacimento con qualche rametto di rosmarino.

Tempo di preparazione: 2 ore, 30 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top