Biscotti alla cannella

Ingredienti Per 6 persone:

Farina 00 200 gr

farina integrale 50 gr

burro 200 gr

zucchero di canna 100 gr

zucchero 50 gr

1 bustina di lievito vanigliato per dolci

1 albume

bicarbonato di sodio

zucchero a velo 125 gr

cannella

zenzero in polvere.

PREPARAZIONE

Mescolate la farina 00 con la farina integrale. Ammorbidite il burro e mettetelo in una ciotola poi aggiungete lo zucchero e lo zucchero di canna e montate energicamente con l'aiuto di una frusta metallica. Aggiungete le farine, il lievito, un cucchiaino di cannella, un cucchiaino di zenzero ed un pizzico di bicarbonato quindi, mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Create una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente mettendola a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete la pasta e stendete una sfoglia dello spessore di circa 0,5 centimetri.

Con le formine apposite a forma di stella, ritagliate tante stelle (a piacere, potrete fare un piccolo foro nell'eventualità che vogliate decorare con i biscotti il vostro albero di Natale).

Sistemate i biscotti su una teglia foderata con carta da forno senza sovrapporli e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 15 minuti circa.

Nel frattempo preparate la glassa: montate l'albume insieme con lo zucchero a velo che aggiungerete poco per volta.

Decorate i biscotti ricoprendoli interamente di glassa o creando ghirigori ornamentali a piacere.

Tempo di preparazione: 1 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top