Buccellati siciliani

Ingredienti per 8 persone:

Farina 500 gr

zucchero semolato 150 gr

strutto (o margarina) 150 gr

ammoniaca per dolci 5 gr

4 cucchiai di miele

fichi secchi 400 gr

mandorle pelate 50 gr

vanillina

1 arancia

cannella

chiodi di garofano

confettini colorati (a piacere)

zucchero a velo.

PREPARAZIONE

Impastate la farina insieme con lo zucchero, lo strutto, 2 cucchiai di miele, l'ammoniaca, un pizzico di vanillina e l'acqua necessaria ad ottenere un composto omogeneo.

Avvolgete il composto nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per 30 minuti circa.

Nel frattempo tritate finemente i fichi insieme con le mandorle, la buccia grattugiata dell'arancia, un pizzico di cannella e 1 chiodo di garofano.

Trasferite il composto in un tegame, aggiungete il rimanente miele e fate cuocere per pochi minuti aggiungendo due cucchiai di acqua.

Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Riprendete la pasta e stendete, aiutandovi con il matterello, alcune sfoglie non troppo sottili delle dimensioni di circa 10 X 5 centimetri

Sistemate su ogni sfoglia un cucchiaio di ripieno al miele preparato ed avvolgete la pasta su se stessa formando dei rotoli.

Incidete la superficie in alcuni punti poi, piegate ad arco ogni dolcetto.

Sistemate i buccellati su una teglia rivestita con carta da forno e cospargete la superficie (a piacere) con i confettini colorati.

Mettete in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti circa poi toglieteli dal forno, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Tempo di preparazione: 1 ore, 45 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top