Torta saracena di mele

Ingredienti per 8 persone:

Farina 100 gr

farina di grano saraceno 100 gr

burro 100 gr

zucchero 100 gr

zucchero di canna 20 gr

3 uova

½ bustina di lievito per dolci

1 limone

3 cucchiai di vino dolce

4 mele

3 cucchiai di marmellata di arance

sale.

PREPARAZIONE

In una ciotola, mescolate lo zucchero insieme con lo zucchero di canna, poi aggiungete il burro ed impastate bene; aggiungete un cucchiaio di farina bianca poi, le uova, uno per volta continuando ad impastare con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Incorporate la restante farina bianca che avrete precedentemente mescolato al lievito, poi la farina di grano saraceno, 2 cucchiai di vino, la buccia grattugiata del limone ed infine un pizzico di sale.

Amalgamate accuratamente il tutto poi versate il composto preparato in una tortiera precedentemente foderata con carta da forno e livellate bene con l'aiuto di una spatola.

Sbucciate le mele e tagliatene tre a cubetti e la restante mela a fettine (servirà per la decorazione centrale) poi sistemate le mele tagliate a fettine, a raggiera, al centro dell'impasto, decorando tutt'intorno con le mele tagliate a cubetti.

Spennellate la superficie della torta con la marmellata mescolata al succo di limone ed al cucchiaio di vino rimasto.

Mettete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 50 minuti circa, controllando la cottura con uno stecchino (se la torta sarà cotta dovrà uscirne asciutto e pulito).

Fate intiepidire e servite.

Tempo di preparazione: 1 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top