Pangiallo

Ingredienti per 6-8 persone:

Farina 200 gr

lievito di birra 20 gr

sciroppo di zucchero (non troppo denso)

buccia di cedro candito (oppure di arancia candita) 350 gr

pinoli 200 gr

mandorle 200 gr

spezie miste (cannella, noce moscata, chiodi di garofano pestati) 10 gr

5 cucchiai di olio d'oliva

miele 250 gr.

Per la copertura:

2 cucchiai di farina

1 bustina di zafferano

1 cucchiaio di olio d'oliva

1 cucchiaio di acqua.

PREPARAZIONE

Su una spianatoia impastate la farina con il lievito e lo sciroppo fatto con lo zucchero aggiungendo se necessario, sufficiente acqua tiepida fino ad ottenere un impasto più morbido del pane.

Aggiungete il miele, la buccia di cedro candito, tagliata a cubetti, le mandorle, i pinoli e le spezie ed impastate ancora per amalgamare bene gli ingredienti poi, fate riposare la pagnotta per una notte in un ambiente tiepido.

Trascorso questo tempo preparate una pastella mescolando 2 cucchiai di farina con lo zafferano, l'olio e l'acqua poi spennellate la pagnotta e sistematela in una teglia foderata con carta da forno, sul ripiano centrale del forno già caldo a 150°C per 1 ora e 15 minuti circa.

Fate raffreddare e servite tagliato a fette.

Tempo di preparazione: 14 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top