Panpepato umbro (panpepato ternano)

Ingredienti per 6-8 persone:

Gherigli di noci 700 gr

nocciole sgusciate e tostate 50 gr

mandorle pelate 50 gr

cioccolato fondente 100 gr

zucchero 75 gr

cacao in polvere 100 gr

miele 40 gr

cedro candito 60 gr

uva sultanina 50 gr

½ bicchiere di mosto (o di vino Marsala)

1 bicchierino di rhum

1 bicchierino di rosolio

2 tazzine di caffè ristretto

pepe, cannella e noce moscata

farina

olio.

PREPARAZIONE

In una ciotola capiente sistemate i gherigli di noci, le mandorle e le nocciole, tritati. Aggiungete, mescolando, il miele, il cioccolato grattugiato, il cedro tritato finemente, l'uva sultanina precedentemente ammorbidita nel rhum, lo zucchero ed il cacao in polvere.

Mescolate accuratamente poi, poco per volta, aggiungete il caffè, il mosto (o il vino Marsala), il rhum utilizzato per l'uva sultanina ed il rosolio.

Spolverizzate con 1 cucchiaino di pepe, 1 cucchiaino di noce moscata in polvere e due cucchiaini di cannella.

Amalgamate bene ed aggiungete sufficiente farina da ottenere un composto omogeneo e sodo.

Dividete il composto preparato in palle delle dimensioni di un'arancia poi, schiacciatele delicatamente e sistematele in una teglia da forno leggermente unta con olio.

Coprite i panetti e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti circa poi, eliminate la copertura e completate la cottura per ulteriori 15 minuti.

Servite freddi.

Tempo di preparazione: 1 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top