Pasticcio di maccheroni alla ferrarese

Ingredienti per 6 persone:

Per la pasta frolla

Farina 400 gr

burro 200 gr

zucchero 250 gr

4 tuorli d'uovo

la buccia grattugiata di 1 limone

sale.

Per farcire

Funghi secchi (ammorbiditi in acqua tiepida) 25 gr

maccheroni 250 gr

burro 20 gr.

Per il ragù

Lombo di maiale, macinato 100 gr

polpa di vitello, macinata 100 gr

salsiccia fresca, tritata 200 gr

1 costa di sedano, tritata

1 cipolla, tritata

1 carota, tritata

burro 20 gr

1 bicchiere di vino bianco secco

sale.

Per la besciamella

Burro 50 gr

farina 50 gr

½ litro di latte freddo

formaggio Parmigiano Reggiano, grattugiato

tartufo bianco (a piacere)

noce moscata

sale, pepe.

Per spennellare

1 tuorlo d'uovo, sbattuto.

PREPARAZIONE

Versate la farina sulla spianatoia poi aggiungete la buccia grattugiata del limone, il burro spezzettato e cominciate ad impastare fino ad ottenere un composto granuloso.

Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale ed i tuorli d'uovo poi, impastate velocemente e, con l'aiuto del matterello, stendete una sfoglia di pasta; ripiegatela su se stessa ed impastate nuovamente con le mani. Quando il composto sarà ben amalgamato, create una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e conservatela in frigo fino al momento di utilizzarla.

Preparate il ragù: in un tegame (preferibilmente di terracotta) soffriggete il sedano, la cipolla e la carota, tritati poi, appena cominceranno a imbiondire, aggiungete le polpa di manzo ed il lombo di maiale, quindi la salsiccia sbriciolata ed il vino bianco.

Fate cuocere a fiamma vivace per alcuni minuti poi, aggiungete il burro, regolate di sale e continuate la cottura a fuoco lento.

Sgocciolate i funghi e sistemateli in una casseruola con poca acqua tiepida e salata, facendo cuocere per circa 10 minuti poi, aggiungete 20 grammi di burro e fate cuocere per 5 minuti poi, aggiungeteli al ragù in cottura, mescolate bene e spegnete il fuoco.

Preparate la besciamella: in una casseruola, fate sciogliere il burro, aggiungete la farina e mescolando continuamente fatela rosolare per qualche minuto; aggiungete il latte in una sola volta e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema vellutata quindi, spolverizzate con il formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

Lessate i maccheroni in abbondante acqua bollente e salata poi, appena cotti, sgocciolateli e raffreddateli sotto un getto di acqua fresca quindi, sistemateli in una ciotola capiente e conditeli con il ragù e la besciamella preparati mescolando bene. (Se avete a disposizione il tartufo tritatelo ed aggiungete anch'esso al composto).

Riprendete la pasta frolla dal frigo e stendete due sfoglie sottili poi, rivestite con una di esse una placca da forno precedentemente unta di burro; versatevi sopra i maccheroni creando una forma a cupola e coprite con la sfoglia rimasta saldando bene i bordi e rimuovendo la pasta in eccesso. (Con la pasta in eccesso potrete creare delle decorazioni da applicare sulla superficie del timballo).

Spennellate la superficie del timballo con il tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto e mettete in forno già caldo a 180°C per 25 minuti circa.

Servite caldo, tagliato a spicchi.

Tempo di preparazione: 3 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top