Cirò

Ingredienti ::

'Vino regale, che conosce l'arte raffinata del divenire col tempo un sicuro cordiale per chi vuol recuperare le forze dopo una malattia, di saper divenire invecchiando, tonico, opulento e maestoso per la vecchiaia umana che vuole coronarsi di verde.' Giuseppe Tallarico.

A Cirò e in alcune aree dei comuni di Crucoli e Melissa, in provincia di Crotone, si produce un vino con il quale, in età magnogreca, si celebrava il trionfo degli atleti vittoriosi ai Giochi olimpici.

E' un vino di alta qualità ed inconfondibile bouquet, di colore rosso rubino o ambrato, di corpo consistente e moderatamente asciutto che accetta un lungo invecchiamento.

E' particolarmente indicato per arrosti, selvaggina e formaggi. Si ricava dall'uva Magliocco, mista a modeste quantità di Trebbiano o Greco bianco.

Ne esiste anche un tipo rosato, di alta gradazione alcolica, di gusto rotondo e colore granato chiaro che, se invecchiato, acquista tono leggermente ambrato, ed uno bianco, brillante, giallo chiaro, di sapore asciutto, discretamente alcolico, perfettamente armonico, con caratteristico bouquet.

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top