Sformato di spinaci con cibreo al Vin Santo

Ingredienti per 4-6 persone:

Spinaci 1 kg

fegatini di pollo, già puliti 300 gr

1 cipolla

3 uova

formaggio Grana Padano grattugiato 40 gr

4 cucchiai di latte

1 tuorlo d'uovo

1 cucchiaio di farina

½ bicchiere di Vin Santo

burro 70 gr

noce moscata

1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva

burro (per ungere)

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Pulite gli spinaci, lavateli, scolateli e metteteli in una padella insieme a 30 grammi di burro caldo facendoli cuocere per 5 minuti circa.

Toglieteli dal fuoco e tritateli con il passaverdura.

In una ciotola mettete le uova, il formaggio grattugiato, il latte, un pizzico di noce moscata, sale e pepe e sbatteteli leggermente con una forchetta quindi, aggiungete gli spinaci tritati ed amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Ungete con il burro uno stampo da forno a ciambella e versatevi dentro il composto preparato cuocendo, in forno preriscaldato a 190°C per 45 minuti circa

Nel frattempo, tritate finemente la cipolla, lavate ed asciugate i fegatini di pollo quindi metteteli nella farina ricoprendoli uniformemente.

In una padella mettete a soffriggere la cipolla con il burro rimasto ed il cucchiaio di olio poi, appena sarà dorata, aggiungete i fegatini e fateli rosolare; regolate di sale e pepe ed irrorate con il Vin Santo facendolo evaporare a fiamma vivace.

Aggiungete nel tegame il tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto insieme ad un cucchiaio d'acqua e mescolate con un cucchiaio di legno.

Togliete lo sformato dal forno e capovolgetelo in un piatto di portata, aggiungete al centro la salsa di fegatini e servite subito.

Tempo di preparazione: 1 ore, 15 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top