Budino allo zenzero

Ingredienti per 6 persone:

Per il Pan di Spagna

Burro 150 gr

zucchero 100 gr

2 uova

farina 100 gr

1 cucchiaino di lievito in polvere

gambo di zenzero, sgocciolato e tritato 50 gr

6 cucchiai di sciroppo d'acero.

Per la salsa

1 cucchiaio di zenzero fresco, pelato e grattugiato

latte 3 dl

burro 25 gr

farina 25 gr

zucchero 50 gr.

PREPARAZIONE

Utilizzate 50 grammi di burro per ungere 6 stampini per budino poi foderatene il fondo con carta oleata.

In una ciotola montate il burro insieme con lo zucchero poi aggiungete le uova e, poco per volta, poca farina precedentemente mescolata con il lievito.

Mescolando continuamente aggiungete la restante farina e lo zenzero tritato.

Versate un cucchiaio di sciroppo d'acero in ciascuno stampino poi versatevi il composto preparato e coprite con fogli di alluminio.

Cuocete i budini a vapore per 1 ora e 30 circa e nel frattempo preparate la salsa: in un tegamino mettete a scaldare il latte con lo zenzero; teneteli in infusione per 30 minuti circa poi filtrate il latte attraverso un colino.

Fate fondere il burro poi aggiungete la farina e fatela cuocere per 1 minuto quindi aggiungete il latte e fate cuocere, mescolando continuamente, finché il composto risulterà addensato.

Aggiungete infine lo zucchero, mescolate.

Sistemate i budini su piatti individuali da dessert e versatevi sopra la salsa preparata.

Servite caldi.

Tempo di preparazione: 2 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top