Frittata trippata

Ingredienti per 4 persone:

6 uova

pomodori maturi 350 gr

1 cucchiaio di formaggio parmigiano grattugiato

1 costa di sedano

1 cipolla

1 mazzetto di basilico

1 mazzetto di prezzemolo

5 cucchiai di olio extravergine d'oliva

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Lavate ed asciugate il prezzemolo ed il basilico poi tritateli finemente.

Tritate grossolanamente il sedano e la cipolla. Cuocete per pochi minuti i pomodori in abbondante acqua bollente, sgocciolateli e privateli della pelle e dei semi quindi tritateli grossolanamente.

In un tegame scaldate 3 cucchiai di olio poi aggiungete la cipolla ed il sedano tritati facendo cuocere finché risulteranno dorati.

Aggiungete i pomodori, regolate di sale e pepe e continuate la cottura per 20 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe, poi aggiungete il formaggio grattugiato, mescolate bene e versate il composto in una padella con 2 cucchiai di olio caldissimo.

Distribuite bene il composto sul fondo della padella e fate rosolare per 5 minuti a fuoco moderato poi, rivoltate la frittata e fate cuocere per altri 5 minuti poi abbassate la fiamma cuocete ancora, su entrambi i lati per ulteriori 5 minuti.

Trascorso questo tempo, sistemate la frittata in un piatto e tagliatela a striscioline che aggiungerete nel tegame con la salsa di pomodoro.

Spolverizzate con il prezzemolo ed il basilico tritati, mescolate bene e fate insaporire per 10 minuti circa.

Servite calda.

Tempo di preparazione: 0 ore, 35 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top