Bonèt piemontese

Ingredienti per 6-8 persone:

Latte intero 2 litri

5 uova

10 tuorli d'uovo

zucchero 600 gr

amaretti 400 gr

cacao amaro in polvere 50 gr

1 bicchiere di Rhum

la buccia grattugiata di 1 limone.

PREPARAZIONE

Pestate nel mortaio gli amaretti fino a ridurli in polvere.

In una casseruola, mettete a bollire il latte insieme alla buccia grattugiata del limone.

Nel frattempo, in una terrina sbattete le uova intere ed i tuorli d'uovo insieme con 400 grammi di zucchero poi aggiungete il rhum, la polvere di amaretti ed il cacao.

Mescolate bene fino ad ottenere un composto uniforme e liscio poi, aggiungetelo al latte e fate cuocere a fuoco lento, mescolando spesso, per 30 minuti circa.

Spolverizzate lo stampo con il rimanente zucchero che farete caramellare sopra la fiamma in modo da farlo attaccare alle pareti del tegame quindi versate il composto preparato nello stampo e cuocete in forno già caldo, a 180°C, a bagnomaria per 1 ora circa.

Trascorso il tempo necessario, fate raffreddare il bonèt, capovolgetelo in un piatto di portata e servite decorando con qualche amaretto intero.

Varianti

Potete aggiungere al latte, durante il bollore, un baccello di vaniglia tagliato a metà, da eliminare a fine cottura.

Tempo di preparazione: 2 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top