Cinghiale al vino rosso

Ingredienti Per 4 persone:

1 coscia di cinghiale

1 cipolla grossa

lardo 80 gr

4 spicchi d'aglio

½ dl di aceto

4 chiodi di garofano

2 bicchieri di vino rosso secco

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Lardellate la carne di cinghiale con i chiodi di garofano e l'aglio, poi strofinatela con sale e pepe e mettetela in una ciotola coperta con acqua e aceto lasciandola marinare per un'intera notte.

Trascorsa la notte, togliete la coscia dalla marinatura, asciugatela e mettetela a rosolare su tutti i lati con il lardo bollente in un tegame ampio, poi aggiungete la cipolla e quando quest'ultima sarà imbiondita aggiungete ancora i due bicchieri di vino rosso. Coprite il tegame e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 3 ore e se nel frattempo il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un po' dell'acqua della marinata.

Terminata la cottura affettate la carne e servitela bagnata dal suo stesso sugo ristretto.

 

Vini: /

Tempo di preparazione: 18 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top