Pastiera con il riso alla Morconese

Ingredienti per 8/10 persone:

Per il ripieno:

200 g. di riso

½ l. di latte

30 g. di burro

700 g. di zucchero

1 pizzico di cannella

1 kg. di ricotta fresca di pecora

1 pizzico di sale

2 limoni

2 arance

Per la pasta frolla:

400 g. di farina

3 uova

150 g. di zucchero

150 g. di sugna (o burro)

zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Mettete a cuocere a fuoco basso il riso; un po' prima che giunga a metà cottura sgocciolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda per fermare la cottura.

Stemperate la ricotta con il latte tiepido, unitevi il burro, un pizzico di sale, lo zucchero, la cannella, la scorza grattugiata dei limoni e delle arance e il riso e mescolate il composto fino a farlo amalgamare bene.

Preparate la pasta frolla:

Sulla spianatoia mettete la farina a fontana e ponete nel mezzo il burro (o la sugna), lo zucchero, due tuorli, un uovo intero e un pizzichino di sale.

Lavorate rapidamente l'impasto fino ad ottenere una massa uguale e liscia e fatela riposare, coperta, per 1 oretta.

 

Appena il ripieno si sarà raffreddato, stendete una parte della pasta frolla fino ad ottenere lo spessore desiderato e foderate un ruoto unto di sugna o burro. Riempite con il ripieno, avendo cura di non superare il limite di cinque centimetri dall'orlo del ruoto e con la rimanente pasta frolla formate delle strisce che disporrete in forma di griglia a croce di Sant'Andrea sul ripieno.

Mettete in forno a calore medio, per un'ora e mezza o due ore circa, fino a quando la pastiera si sarà colorita.

Fatela raffreddare e spolveratela di zucchero a velo.

 

Tempo di preparazione: 4 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top