Aranciata sarda (Aranzada)

Ingredienti Per 4 persone:

Scorza di arance 300 gr

miele 300 gr

mandorle 300 gr.

PREPARAZIONE

Sbucciate le arance tagliando le scorze a listarelle e mettetele per un'intera notte a bagno in acqua fredda. Al mattino asciugatele nel forno tiepido.

A parte pelate le mandorle in acqua bollente, tagliatele a fettine e tostatele in forno.

In una casseruola mettete le scorze di arancia insieme al miele a fuoco basso, mescolando spesso e lasciate cuocere per circa mezz'ora o fin quando il miele non sarà addensato. Pochi istanti prima di spegnere il fuoco aggiungete le mandorle a fettine e mescolate per far amalgamare bene il composto.

Rivestite di carta stagnola una teglia ed in questa versate l'amalgama caramellato, poi aiutandovi con un cucchiaio, livellatelo. Quando sarà quasi completamente indurito tagliatelo a tranci. Servite freddo.

 

N.B. L'Aranzada si conserva per lungo tempo in luogo fresco.

 

Vini: /

Tempo di preparazione: 13 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top