Caponata leggera

Ingredienti per 4/6 persone:

100 ml. di olio d'oliva

3 grandi melanzane

2 scalogni

4 pomodori perini

2 cucchiai di capperi

50 g. di uvetta

4 gambi di sedano

50 ml. di aceto di vino rosso

1 manciata di pinoli tostati

foglie di basilico

 

Per servire:

6-8 fette di pane

olio d'oliva

1 spicchio d'aglio

PREPARAZIONE:

 

Lavate, asciugate e tagliate le melanzane a cubetti di circa 2 cm e lavate e tritate gli scalogni e i pomodorini.

Versate l'olio in una grande casseruola lasciatelo scaldare a fuoco medio per qualche minuto e aggiungete le melanzane.

Cuocete per 15-20 minuti fino a quando non saranno morbide e poi toglietele dalla padella.

Mettete nella padella lo scalogno e fate cuocere per circa 5 minuti, aggiugete i pomodori e lasciate cuocere lentamente in modo che si crei un morbido impasto, quindi aggiungete di nuovo le melanzane al composto.

Aggiungete capperi, uvetta, sedano e aceto e coprite con un coperchio. Cuocete a fuoco basso per 40 minuti fino a quando tutte le verdure siano ammorbidite. Mescolare delicatamente.

 

Quando la caponata è cotta, lasciar raffreddare leggermente mentre si preparano le bruschette: scaldare una padella, spruzzare il pane con olio d'oliva e lasciarlo rosolare in padella finchè non sia tostato e leggermente scurito sui bordi, quindi strofinare con uno spicchio d'aglio.

Servire la caponata calda, cosparsa di foglie di basilico e pinoli, disponendo le fette di pane abbrustolito sui bordi del piatto.

Tempo di preparazione: 0 ore, 45 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top