Aragosta all'americana

Ingredienti per 4 persone:

1 aragosta fresca di circa un chilo

12 scalogni

150 g. di burro

2 cucchiai di olio

½ bicchiere di armagnac giovane

1 bicchiere di brodo di pesce (facoltativo)

4 pomodori schiacciati

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 ramo di dragoncello

1 bicchiere di vino bianco

sale, pepe  

PREPARAZIONE:

 

Fate a pezzi l'aragosta conservando separatamente il liquido interno e il corallo. In una casseruola molto larga fate rinvenire rapidamente a fuoco vivo i pezzi d'aragosta, con olio e burro ben caldi.

Quando la carne dell'aragosta sarà ben insaporita e la carcassa sarà diventata di un bel rosso vivo, ritirate il grasso di cottura e conservatelo in una tazza.

Irrorate l'aragosta con l'armagnac e infiammatela.

Disponete quindi l'aragosta e il sugo rimasto dopo la fiammatura in un piatto di porcellana.

Rimettete nella casseruola i grassi tenuti da parte e aggiungete una grossa noce di burro.

Tagliate molto finemente gli scalogni, fateli rosolare in una casseruola, lasciateli imbiondire, ma non eccessivamente.

Quando saranno ben appassiti, irrorateli con il vino bianco e unitevi i pezzi di aragosta, il sugo, il liquido raccolto all'inizio e unite, se ne avete, un po' di brodo di pesce; infine i pomodori schiacciati e il rametto di dragoncello.

Portate ad ebollizione, fate cuocere a fuoco vivo e a recipiente coperto per circa 15 minuti.

Ritirate il dragoncello, sgocciolate i pezzi di aragosta e disponeteli su un piatto caldo. Fate riprendere il bollore, aggiungete a poco a poco 50 g. di burro montato con il corallo crudo.

Ancora qualche attimo di ebollizione, poi versate il tutto sull'aragosta. All'ultimo momento cospargetela di prezzemolo tritato, ma ricordate, è indispensabile sia freschissimo, altrimenti meglio non metterlo.

 

Tempo di preparazione: 2 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top