Vegan lasagna di carciofi

Ingredienti per 6/8 persone:

Per il ripieno:

da 5 a 10 carciofi (dipende dalla grandezza)

1 limone

1 spicchio d'aglio

1 bicchierino d'olio

sale q.b.

 

Per la pasta:

250 g. di farina

2 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di amido di mais

 

Per la besciamella:

500 ml di latte di riso
40 gr di olio extravergine di oliva
40 gr di farina
1 pizzico di noce moscata
Sale e pepe

PREPARAZIONE:

 

Innanzitutto preparare la pasta:

Disponete la farina a fontana su una spianatoia mescolandola con l'amido di mais e l'olio. Lavorate l'impasto, all'occorrenza aggiungete lentamente dell'acqua qualora l'impasto risultasse poco morbido e secco, impastando a lungo fino ad ottenere una pasta compatta ed elastica. Stendete la pasta con un mattarello fino ad ottenere delle sfoglie sottili, quasi trasparenti, aiutandovi con delle spruzzate di farina per fare in modo che non si appiccichi al tavolo.

Tagliate la pasta formando dei rettangoli di dimensioni circa 13x18 cm. Disporre i rettangoli su una superficie in modo che non si appicichino fra loro.

 

Pulire, lavare e tagliare i carciofi a fettine sottili e metterli a bagno in acqua e limone per circa 20-30 minuti. Soffriggere aglio e olio in una padella abbastanza grande e mettervi a cuocere i carciofi tagliati a fettine, aggiungendovi il sale e se il caso, un po' d'acqua per evitare che si brucino.

 

Quando si saranno ammorbiditi abbastanza, togliere la padella dalla fiamma e preparare la besciamella:

Versate il latte di riso in una pentola e riscaldatelo, portandolo quasi ad ebollizione. Quindi unite, un po' per volta l'olio e la farina. Mescolate lentamente e costantemente fino a quando il composto non avrà raggiunto la consistenza desiderata. Sale, pepe e noce moscata a piacere.

 

Mettere a bollire una pentola con acqua; giunta ad ebollizione passare la pasta per qualche istante nell'acqua bollente avendo cura di non lasciarcela troppo. A questo punto, in una teglia unta sul fondo, alternare i seguenti strati: uno strato di pasta, uno strato di carciofi, uno strato di besciamella.

 

Mettere nel forno coperta da alluminio a 180°C per 15 minuti, poi togliere l'alluminio e far cuocere ancora per altri 15-20 minuti.

Tempo di preparazione: 2 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top