Cardi gratinati con tartufo

Ingredienti Per 4 persone:

Cardi 800 gr

3 uova

½ bicchiere di panna da cucina

1 cucchiaio di farina

4 cucchiai di formaggio grana grattugiato

burro 20 gr

4 cucchiai di succo di limone

un pizzico di noce moscata

un tartufo nero

sale, pepe.

PREPARAZIONE

Pulite i cardi e tagliateli a pezzi di circa 5 cm eliminando i filamenti, poi metteteli in acqua fredda con 2 cucchiai di succo di limone per evitare che si ossidino.

In una casseruola stemperate la farina con poca acqua fredda, aggiungete 2 cucchiai di succo di limone, 2 mestoli di acqua ed i cardi, salate e portate ad ebollizione eliminando spesso la schiuma che si forma in superficie: Lasciate cuocere per 40 minuti circa.

Trascorso il tempo di cottura, sgocciolate i cardi e disponeteli in una pirofila imburrata.

A parte in una terrina battete le uova insieme a sale, pepe, formaggio grattugiato, panna ed un pizzico di noce moscata, poi quando sarà ben amalgamato, versate il composto sui cardi e mettete in forno caldo a 180° per 5 minuti finché si formerà una crosticina dorata.

Cospargete infine i cardi con il tartufo pulito e tagliato a fettine sottilissime.

Servite.

 

Vini: /

 

Tempo di preparazione: 1 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top