Macedonia alla fiamma

Ingredienti per 4/6 persone:

1 arancia

1 mela

1 pera

1 banana

4 pesche sciroppate

1 vasetto di ciliege sciroppate

1 cucchiaio di burro

3 cucchiai di zucchero

la scorza grattugiata di ½ limone

50 g. di mandorle tagliate a bastoncini

il succo di 1 limone

2 bicchieri di rum

PREPARAZIONE:

 

Sbucciate l'arancia, liberandola anche della pellicina bianca, la mela, la pera e tagliatele a spicchi. Sbucciate la banana ed affettatela. Togliete le ciliege e le pesche dallo sciroppo di conserva e tagliate queste ultime a metà.

Quindi disponete tutta la frutta in una terrina e mescolatela bene.

Fate fondere il burro in una padella, unitevi lo zucchero e fatelo caramellare per cinque minuti, continuando a rimescolare.

Aggiungete la buccia grattugiata del mezzo limone, le mandorle, e lasciate tostare per altri 5 minuti, rigirando sempre.

Irrorate ora la macedonia con il rum caldo e infiammatelo. Quando il fuoco si sarà spento, rimescolate la frutta e servitela subito ancora calda.

Tempo di preparazione: 0 ore, 30 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top