Albicocche e zucca in salsa di yogurt

Ingredienti per 4/6 persone:

Per la pasta di tahin:

200 gr. di semi di sesamo

3 cucchiai di olio di semi di sesamo (o olio d'oliva)

 

 

1 zucca (circa 500 g.)

2 cipolle

2 cucchiai di olio d'oliva

200 g. di quinoa

1 cucchiaio di yogurt di soia

il succo di un limone

85 g. di mandorle tostate e tritate

85 g. di pistacchi sgusciati

10 albicocche secche

una manciata di foglie di menta tritata 

PREPARAZIONE:

 

Per la pasta di tahin:

In una padella tostate i semi di sesamo per un paio di minuti a fuoco medio alto, avendo cura di girarli continuamente con un cucchiaio di legno affinchè non brucino. Quando saranno al punto giusto, trasferiteli in una ciotola ed aspettarte che siano freddi.

Aggiungendo gradatamente l'olio, pestate i semi in un mortaio (o in alternativa si possono mettere nel frullatore) fino ad ottenere una pastella dal colore chiaro.

Si conserva bene in frigo cospargendola con un goccio d'olio.

 

 

Scaldate il forno a circa 200°C. Lavate, pulite ed affettate la zucca a piccoli pezzi; tagliate a spicchi sottili le cipolle e mettete zucca e cipolle in una teglia profonda con 2 cucchiai d'olio. Infornate e lasciate ammorbidire la verdura per circa 30 minuti. Quando saranno pronte togliete dal forno e lasciate raffreddare.

 

Cuocete la quinoa seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, a cottura ultimata passatela sotto l'acqua fredda.

Mescolate quindi insieme lo yogurt, il tahin, la maggior parte del succo di limone ed un po' d'olio per fare una salsa.

In un piatto di servizio disponete sul fondo la zucca e le cipolle raffreddate, sovrapponete a queste uno strato di albicocche tagliate a piccoli pezzi e mescolate con la quinoa, le noci e la menta. Irrorate il tutto con il succo di limone rimasto ed olio d'oliva e mescolate bene.

Servite accompagnando con salsa di yogurt.

Tempo di preparazione: 1 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top