Krapfen

Ingredienti per 4/6 persone:

Per il lievito:

120 g. di farina

30 g. di lievito di birra

½ bicchiere di latte tiepido

 

Per la pasta:

250 g. di farina

2 tuorli d'uovo

60 g. di zucchero

60 g. di burro

1 goccio di grappa (o rhum)

 

Per la farcitura:

Marmellata di frutta (o crema)

1 cucchiaio di latte

 

Per la cottura:

Olio per friggere

 

Zucchero a velo per spolverizzare

PREPARAZIONE:

 

Disponete la farina in una terrina abbastanza ampia. Lasciate sciogliere il lievito di birra nel latte, aggiungetelo alla farina lavorando affinché si formi una pasta morbida e omogenea. Ricoprite l'impasto con un canovaccio da cucina e lasciatelo lievitare possibilmente in luogo caldo per 40 minuti circa.

 

Trascorso questo tempo, quando il volume dell'impasto sarà raddoppiato, poco per volta aggiungete i tuorli e lo zucchero, la farina, la grappa e il burro, seguitando a mescolare con un cucchiaio di legno. Ricoprite e lasciate lievitare ancora l'impasto fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Quindi distendete il composto sulla spianatoia appena infarinata, assottigliatelo con il matterello allo spessore di ½ cm e con l'orlo di un bicchiere, tagliate dei dischetti di pasta larghi 6-8 cm. Prendete la metà dei dischetti e al centro di ognuno disponete un cucchiaio di marmellata, poi, con un dito umettato nel latte lambite i bordi, ricoprite con un altro dischetto e saldate i bordi.

 

Una volta confezionati tutti i krapfen, ricopriteli con un canovaccio e lasciateli riposare ancora per circa 15 minuti. Nel frattempo fate riscaldare l'olio per frittura a fiamma vivace in una pentola ampia e, quando l'olio sarà bollente, tuffatevi i krapfen rigirandoli almeno una volta, per dorarli uniformemente.

Scolateli, asciugateli su fogli di carta assorbente, spolverizzateli di zucchero a velo e serviteli ancora caldi.

Tempo di preparazione: 2 ore, 30 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top