Tacchino alla tunisina

Ingredienti per 10 persone:

3 kg. di tacchino

80 g. di margarina

¼ di vino bianco

6 scalogni

8 pomodori pelati

2 spicchi d'aglio

½ cucchiaino di timo

sale, pepe nero

 

Per la verdura:

500 g. di melanzane

1 kg. e ½ di patate

100 g. di zucchero

160 g. di burro

1 pizzico di noce moscata

paprika piccante, aglio in polvere

12 cucchiai d'olio

sale, pepe bianco

 

Per la salsa:

¼ di brodo di dadi bollente

1 bicchiere scarso di vino bianco

sale, pepe bianco

PREPARAZIONE:

 

Pulite e lavate il tacchino, staccate la polpa dall'osso all'estremità delle cosce, salate e pepate l'interno.

Fate sciogliere la margarina in una grande casseruola da forno, adagiatevi dentro il tacchino e lasciatelo rosolare per 15 minuti in modo uniforme.

Quindi sistematelo nel recipiente con il petto verso l'alto, irroratelo con metà del vino e ponetelo sul ripiano più basso del forno già caldo.

Lasciate cuocere il tacchino per 2 ore e 30 minuti a 220°C irrorandolo molto spesso con il fondo di cottura e con il rimanente vino bianco.

Dopo circa un'ora di cottura tritate gli scalogni e tagliuzzate i pomodori, ed aggiungeteli al tacchino insieme all'aglio schiacciato e al timo.

Tagliate le melanzane a fette alte più o meno un centimetro, salate ogni fetta e lasciatela riposare mezz'ora in una terrina. Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a dadini piuttosto grossi e fatele cuocere per 10 minuti in acqua salata, quindi scolatele e mettetele da parte.

Mettete a caramellare lo zucchero in una casseruola per 5 minuti, aggiungetevi il burro, mezzo bicchiere d'acqua e un pizzico di noce moscata; quindi unitevi le patate e rigirate più volte poi levatele dal fuoco e tenetele al caldo.

Asciugate le fatte di melanzana e spolverizzatele con il pepe, la paprika e l'aglio in polvere, quindi mettetele a friggere in abbondante olio fino a quando non saranno ben dorate su entrambi i lati.

Trascorso il tempo estraete il tacchino dal forno e sistematelo su un piatto di servizio tenendolo al caldo.

Deglassate il fondo di cottura col brodo bollente e lasciatelo bollire un momento, continuando a mescolare. Filtratelo ed aromatizzatelo con sale, pepe e vino bianco, contornate il tacchino con le patate caramellate e le melanzane fritte e servitelo con la salsa a parte.

Tempo di preparazione: 3 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top