Torta Giamaica

Ingredienti per 6 persone:

Pan di Spagna 400 gr

ananas sciroppato 500 gr

zucchero semolato 300 gr

½ litro di pana montata

3 uova intere

1 tuorlo d'uovo

mandorle dolci tostate 100 gr

1 bustina di vanillina

3 cucchiai di curaçao

2 cucchiai di zucchero a velo.

 

PREPARAZIONE

Sgocciolate le fette di ananas, tagliatele a dadini e mettetele in una ciotola poi, spolverizzatele con 50 grammi di zucchero semolato ed irrorate con 2 cucchiai di curaçao lasciando macerare per 30 minuti.

Unite allo sciroppo di dell'ananas un cucchiaio di liquore e tenetelo da parte.

Aiutandovi con un coltello tagliate il Pan di Spagna a fette dello spessore di 1 centimetro ed utilizzandone la metà, foderate il fondo di uno stampo per semifreddi poi irroratele con il succo di ananas.

A parte in una terrina sbattete le uova con lo zucchero semolato rimasto fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio poi unite la panna montata, i pezzetti di ananas, la vanillina e poco sciroppo di ananas.

Versate il composto nello stampo livellandolo bene e coprite con le fette di Pan di Spagna rimaste, irrorate con lo sciroppo di ananas, coprite con un foglio di alluminio e conservate nel freezer per circa 5 ore.

 

Tritate le mandorle e, al momento di servire capovolgete lo stampo su un piatto di portata freddo, spolverizzate con le mandorle tritate, tagliate il dolce a fette di circa 3 centimetri di spessore e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

Tempo di preparazione: 6 ore, 0 minuti, 0 secondi

Ricette di stagione

Pastiera Napoletana

Il tipico dolce Pasquale della tradizione napoletana, da preparare preferibilmente il giovedì o il venerdì prima della Pasqua è una delizia unica ed irrinunciabile per onorare questa festività.
>> preparazione <<

Tortano

Il tortano (detto anche "casatiello" salato) è un piatto rustico della tradizione campana; il primo assaggio è per la domenica di Pasqua ma il secondo è tutto per il Lunedì in Albis e la correlata gita fuori porta..
>> preparazione <<

Tortelloni (Ravioli) di primavera

Il segreto di questo piatto, tipicamente maremmano e la ricotta, che deve essere assolutamente freschissima.
>> preparazione <<
Back To Top